Photoshop: come realizzare un effetto dipinto

Photoshop: come realizzare un effetto dipinto

Usare il filtro Dipinto a olio in Photoshop

Siete alla ricerca di un modo per trasformare le vostre foto in dipinti con Photoshop? Allora siete sull'articolo giuto.

Photoshop, si sa, è uno tra i programmi di grafica più utilizzato, che mette a disposizione una miriade di filtri e strumenti che ci permettono di ottenere il risultato desiderato con pochi semplici passaggi.

Oggi vedremo come realizzare un effetto dipinto su una foto, in modo da renderla simile ad un quadro.

Per prima cosa aprite la vostra foto. Adesso posizionatevi sulla voce "Filtro" del menù e selezionate la cartella dei filtri artistici. Qui troverete i filtri che fanno permetteranno alla vostra foto di diventare un dipinto.


Provatene diversi e modificate i vari parametri, in modo da verificare che soddisfi le vostre necessità.

Se invece vi serve qualche indicazione in più, allora seguite questi semplici passaggi:

Regolata la vostra immagine come esposizione e contrasto in base alle vostre necessità, magari saturando un po i colori.

Adesso trasformate la vostra immagine in un oggetto avanzato, cliccando con il tasto destro del mouse sull'immagine e selezionando "Converti in oggetto avanzato".

Successivamente, selezionate il filtro "Contorni poster", impostando questi parametri: 5 di spessore contorno, 4 di intensità contorno e 2 di fattore.

Fatto ciò, cliccate due volte sul filtro nella palette e selezionate, come opzione di regolazione, quella di "Luce soffusa".

Adesso, tornate al menù "Filtri" e selezionate "Dipinto ad olio", impostando al massimo tutti i parametri del pennello.

In questo modo, avrete già ottenuto l’effetto di un dipinto che potrete migliorare, a livello di colore, in base alle vostre necessità.

Adesso sperimentate ed utilizzate quanti più filtri possibili!

loader